08-08-2018

Arredamento 2018: ecco i trend dell'estate

È finalmente arrivata la stagione più calda dell’anno e le tendenze nell’arredamento e nell’interior design si confermano coloratissime! Quali cromie scegliere per spazi al passo con i trend dell’estate 2018? Scopriamo assieme le tre sfumature principali della stagione, per abitazioni dallo stile davvero inconfondibile!

 

Rosso

Ecco il colore più interessante del momento! È un trend che, a partire dalle passerelle dell’alta moda, è giunto a ravvivare con carattere anche il settore dell’arredamento e del design. Il rosso, in tutte le sue sfumature, è il vero must cromatico dell’estate 2018. Nelle abitazioni più chic, sarà declinato su arredi imbottiti, sedie, finiture, pareti o anche piccoli accessori, per osare con eleganza.

 

Ottone

Se è vero che il 2017 è stato l’anno del gold rose, il metallo prezioso principe di questa calda estate è l’ottone. Opaco e senza dubbio più discreto e raffinato, è in grado di caratterizzare un ambiente donandogli un tocco più maschile. L’ottone rappresenta il materiale perfetto per accessori, luci e complementi, ma si presta anche ad essere utilizzato, con un pochino di coraggio, su ampie superfici.

 

Verde

Il 2017 è stato caratterizzato dal Pantone verde, il cosiddetto Greenery, e la sua egemonia è tutt’altro che conclusa. L’arredamento dell’estate 2018, infatti, continua a presentarlo come grande tendenza, ma non più su mobili o accessori. Quest’estate, il verde domestico è rappresentato al 100% dalle piante. Riempire la casa di verde e di vita non è mai stato così di moda.

 

L’estate 2018, quindi, si presenta come un vero inno al colore! Le abitazioni che seguono le tendenze del momento vedono tocchi di rosso ravvivare ogni ambiente. Le sfumature decise dell’ottone, poi, le caratterizzano con raffinatezza, donando loro un carattere elegante e ricercato. Infine troviamo il tocco del verde delle piante a simboleggiare la vita e la vitalità della natura.

 

Scoprite il mondo Bosa, per elementi d’arredo unici, nei colori più interessanti del momento!



05-03-2018

Idee per la casa: come trasformare un piccolo soggiorno

Siete in cerca di idee per la casa? Cominciate dal soggiorno! Fulcro della vita domestica - insieme alla cucina - e spazio versatile ed accogliente al tempo stesso: ecco 10 utili suggerimenti per organizzarlo al meglio!

1. Specchi

Ogni specchio conferisce agli spazi piccoli maggiore respiro e luminosità, oltre a creare riverberi cromatici capaci di conferire movimento e vivacità. Se cercate idee per la casa in grado di aumentare lo spazio percepito, le superfici riflettenti sono la scelta più indicata. Un suggerimento: premuratevi di curare l'illuminazione della stanza per massimizzarne l'effetto!

2. Tappeti

Un elemento che torna in grande stile a caratterizzare un arredamento davvero moderno. Il tappeto infonde al soggiorno personalità ed eleganza, e contribuisce a suddividere idealmente gli spazi senza "appesantire" visivamente la stanza. Il consiglio è quello di valutarne la fantasia in base ai dettagli scelti per l'arredo. Se si opta per disegni fantasia alle pareti, meglio prediligere tinte neutre e trame essenziali; se invece i muri fungono da tela monocroma all'ambiente - magari in toni chiari, per aumentare la percezione dello spazio - via libera a grafismi e matericità assortite!

3. Illuminazione d'atmosfera

Un dettaglio di assoluta rilevanza per rivoluzionare un piccolo salotto: la giusta illuminazione può davvero trasformare uno spazio, rendendolo vitale e estremamente accogliente. Illuminare è sempre il miglior modo per ricreare atmosfere e ambientazioni particolari. Optando per differenti tipologie di sorgenti luminose, sarà possibile personalizzare il soggiorno in maniera ottimale.

4. Bianco

Il bianco, come la luce, aumenta la percezione di ampiezza. È la scelta perfetta per mobili che alleggeriscono l’ambiente e lo rendono apparentemente più spazioso. Se le finestre sono ampie e luminose, scegliete tendaggi leggeri e di tinte chiare per garantire al salotto una ventata d'aria nuova.

5. Rustico

Se il soggiorno gode di una buona vista sul paesaggio circostante, la scelta di arredare in stile rustico valorizza il rapporto tra interni ed esterni, in un connubio estremamente di tendenza!

6. Legno

Non solo d'inverno: l'accostamento di candide pareti intonacate e di elementi in legno produce un’atmosfera calda e piacevole che può declinarsi in soluzioni adatte ad ogni stile - e per tutte le stagioni.

7. Pochi, semplici elementi

Limitare le scelte di stile a calibrati tocchi in posizioni specifiche, quasi fossero pennellate di colore. Combinare tonalità neutre con arredi dal gusto semplice e disegni murari - magari intercalando fantasie essenziali con piastrelle ceramiche materiche a contrasto!

8. Dissonanze

L’uso di colori brillanti e accesi imprime in una stanza energia e vitalità: sfruttarne la peculiare forza in piccoli elementi di stile, come suppellettili ed oggetti d'arredo, regala all'ambiente circostante carisma e personalità!

9. Finiture

«Nulla è più indispensabile del superfluo», disse Oscar Wilde. La scelta di abbellimenti e decori che ci facciano sentire davvero "a casa" è tutt'altro che secondaria. Scegliere dettagli studiati - e in armonia fra loro - consente di rinnovare il proprio mondo lasciando libero spazio alla fantasia!

10. Cromatismi

Ottenere effetti prospettici con l'accostamento di tonalità simili - o particolarmente compatibili - incide in maniera determinante sulla qualità del soggiorno, consentendo nuove profondità e rendendo davvero personale la percezione dello spazio stesso.

Oggetti dotati di uno stile inconfondibile, per donare carattere e colore ad ogni ambiente della casa in modo discreto e ricco di personalità. Per creare spazi ricchi di fascino e al contempo dal gusto raffinato, entrate nel mondo Bosa. Se siete in cerca di idee per la casa, per scoprire nuovi modi di regalare il vostro tocco unico all'ambiente... consultate lo shop online!